Aiutami a fare da me - metodo montessori per educare i bambini

AIUTAMI A FARE … DA ME !

“Per aiutare un bambino, dobbiamo fornirgli un ambiente che gli consenta di svilupparsi liberamente”.

Questa è una celebre frase di Maria Montessori dove viene sottolineata l’importanza di un ambiente stimolante a portata di bambino, dove il bimbo stesso si senta libero di agire e di poter vivere senza incorrere in ostacoli o limitazioni nella sua casa.

Ed è proprio su questa celebre frase che ho “riprogettato” casa appena il piccolo mostrava interesse per l’esplorazione, eliminando quelli che sarebbero stati per lui ostacoli, ma soprattutto togliendo ciò che per lui sarebbe stato pericoloso, senza invece limitare il suo spazio a pochi metri, recintandolo con appositi cancelletti o richiudendolo nei box.

aiutami a fare da me - metodo montessori per educare bambini

Premetto che questo non vuole essere una critica per nessuno che invece ha scelto di utilizzare questi accessori, ma semplicemente il racconto di come Edoardo è diventato autonomo e libero di muoversi ovunque vuole, offrendogli anche oggetti che gli facciano raggiungere piani per lui troppo alti .

Appena ha mostrato interesse nel voler esplorare luoghi lontani dal suo tappetone gommato, ho messo in sicurezza tutto, dalle prese agli oggetti pericolanti, e anche se era lento nei movimenti e avrei potuto controllarlo facilmente ho preferito già da pochi mesi eliminare ogni pericolo. Così all’alba dei primi passi ( non ha gattonato quindi prima di allora non toccava nulla) gli ho offerto aiuti che potessero renderlo più autonomo, in modo da renderlo partecipe alla vita quotidiana tramite l’osservazione prima e la messa in opera dopo .

Così decisi di acquistare la LEARNING TOWER o torre l’apprendimento.

Learning tower - aiutami a fare da me

“Insegnare ad un bambino a mangiare, lavarsi e vestirsi è un lavoro ben più lungo , difficile e paziente che imboccarlo, lavarlo e vestirlo”.

Grazie alla torre sono riuscita ad insegnare ad Edoardo anche altre attività quotidiane come cucinare, lavare le stoviglie e riordinare il tutto, ovviamente rispettando i suoi tempi e la sua voglia di fare; é di grande aiuto per imparare quelli che sono i gesti quotidiani nella preparazione dei pasti o per arrivare a ripiani alti quali quello della cucina o del bagno per portare a termine azioni che altrimenti non riuscirebbe a fare da solo, coma lavare le mani, i denti, o semplicemente aiutarmi a preparare dei deliziosi biscotti.

“Per aiutare un bambino, dobbiamo fornirgli un ambiente che gli consenta di svilupparsi liberamente”

aiutami a fare da me - metodo montessori per educare bambini

È davvero soddisfacente per un genitore notare ogni piccolo progresso farsi spazio nell’autonomia del proprio piccolo, non per vederli crescere rapidamente ma per vedere la loro felicità negli occhi quando si rendono conto di aver portato a termine un’azione senza il nostro aiuto. Un’altra zona che ho reso a portata di Edoardo è il bagno, in particolare il bidet, mettendo a sua disposizione un sapone per le mani e un bicchiere con dentifricio e spazzolino ma che presto abbellirò anche con uno specchio e un piccolo mobiletto per mettere altri accessori che potrebbero essergli utile in bagno come la spazzola.

Sempre parlando di autonomia anche la sua stanza è alla sua “altezza”. Ho predisposto i giochi su di un mobile di facile accesso ,così da essere autonomo nello scegliere le attività da svolgere ,attività che sostituisco ogni due settimane circa in modo da mantenere vivo il suo interesse , un tavolino con matitoni e fogli per colorare e una magnifica “tana” dove potersi rilassare per leggere unbellissimo libro.

Spero di avervi dato alcuni spunti per creare un ambiente a portata di bambino ma soprattutto idee per aiutare i vostri piccoli ad essere autonomi.

Vi saluto con una bellissima frase della Montessori: “Una prova della correttezza del nostro agire educativo è la felicità del bambino”.

Anna Michela

Anna Michela- @unamammanaturale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...