Preparare valigia perfetta per i bambini

La valigia perfetta

Mancano pochi giorni alla partenza, umore alle stelle, non si fa che pensare ad altro, a fantasticare, a informarsi a seconda della meta sulle cose più importanti da vedere o da fare, ma …il tempo stringe! E nonostante il tergiversare sino ad ora, è giunto il momento di pensare a cosa mettere in valigia!

Quando si è mamme, il problema non è più  rivolto solo noi stesse, ma anche al resto della famiglia, perché quando ci sono bambini, il problema si duplica, o si triplica… dipende. (Se proprio vogliamo dirla tutta, c’è anche chi è incaricato a preparare la valigia anche al proprio marito, compagno, fidanzato, ma per fortuna non è il mio caso!)

Dunque, ci siamo: “Oggi devo fare la valigia”! 

Come preparare la valigia perfetta

Chiunque ti chieda che programmi hai in giornata, la risposta sarà sempre quella: “Oggi devo fare la valigia, o meglio, LE VALIGIE!”
Valigie interminabili, aggiugno.

Con voi però voglio dare il meglio di me, sfruttare i miei errori per poter creare il miglior decalogo della valigia “perfetta”, o almeno, ci provo! Ditemi: quante di voi pagherebbero perché qualcuno ve la preparasse al vostro posto?Io l’ho pensato tante volte, e mi sono anche chiesta perché mai nessuno abbia ancora deciso di crearne un mestiere.

Vediamola così: è il giusto prezzo da pagare per avere la “colpa” di partire per andare a divertirsi e rilassarsi, per non parlare poi di quando andranno disfatte al nostro ritorno, ma adesso non pensiamoci! Un problema alla volta. Solitamente preferisco preparare prima la valigia delle mie gemelle, e in questo caso, è proprio su questa che voglio soffermarmi.

Preparare valigia perfetta per i bambini

Trovo che i bambini, nonostante tutto, siano molto più essenziali e pratici di noi, quindi le uso come cavie per riorganizzare le idee e per poi prendere ispirazione per preparare la mia.

Prima cosa: quanti giorni e quante notti?

In base alla risposta, organizzo prima il vestiario notturno, come pigiami e intimo, per poi passare agli outfit per il giorno, ed infine quelli per la sera (se le mete ovviamente prevedono serate particolari o anche solo cene fuori). In questo caso, la fortuna di avere delle gemelle è che ogni cosa che sceglierò per una, sarà la stessa anche per l’altra, e quindi risparmio un minimo di tempo. Vi faccio un esempio: se di giorno decido di abbinare un jeans ad una polo con maglione, farò altrettanto per l’altra senza dover rivedere colori, tessuti ecc. Se prendo una tuta per una, farò lo stesso per l’altra. Questo può esser utile anche per chi ha due figli dello stesso sesso, ovviamente.A proposito di tute: solitamente scelgo sempre qualcosa di comodo per partire, quindi appunto tute o leggins a volontà se la stagione lo permette.

A seconda della meta o del periodo dell’anno, scelgo i vari abbinamenti possibili per ogni giorno, facciamo quindi, uno schema riassuntivo delle mete più frequenti che possono capitare.

#1 - L'ESSENZIALE PER LA MONTAGNA
Preparare valigia perfetta per i bambini

VESTIARIO:
Completo da sci, pile, equipaggio anti freddo per sciare, maglietta a maniche lunghe, calzamaglia ed intimo per ogni giorno. Porterò anche pantaloni morbidi per il giorno e la sera, qualche maglione e perché no, un collant di lana con un vestito caldo per una serata particolare. Una giacca da alternare a quella da sci.

SCARPE:
Dopo sci, scarponcini con carrarmato, e per chi sa di soggiornare in hotel può lanciarsi anche su una ballerina… comoda da infilare e più leggera delle altre.

#2 - L'ESSENZIALE PER IL MARE
Preparare valigia perfetta per i bambini

VESTIARIO:
Costumi, prendisole, shorts e magliettine per il giorno, vestitini, e qualche pantalone lungo per la sera con due coprispalle, una giacca tipo jeans, e per mete più particolari anche un keeway.

SCARPE:
Sneakers per potenziale pioggia, sandalini eleganti e più sportivi.

EXTRA:
Asciugamano da mare, ciabattine, creme solari e cappellino. Per chi necessita, anche i braccioli.

#3 - L'ESSENZIALE PER LA CITTÀ
Preparare valigia perfetta per i bambini

COSA PIÙ IMPORTANTE: LE SCARPE!
Le scarpe Mamas, DEVONO essere assolutamente COMODE!
Si dovrà camminare, e solitamente scelgo scarpe già collaudate: ne porterò almeno due paia per alternarle.

VESTIARIO:
Anche in questo caso, outfit per il giorno dove prediligerò pantaloni, magliette e maglioni se è inverno, qualche shorts in più se estate. Vestitini per qualche sera, e come sempre una ballerina.
Giacche: meglio se da pioggia e con cappuccio per ogni evenienza.
Sciarpa e cappello se farà freddo ovviamente.


Preparare valigia perfetta per i bambini
#4 - L'ESSENZIALE PER OGNI VIAGGIO: 

Da non dimenticare in tutti i tipi di viaggio, il beauty delle medicine!

Kit medicine viaggio

Per quanto riguarda invece, le mie STRATEGIE SU COME FAR STARE TUTTO IN UN’UNICA VALIGIA, preparatevi perchè qui sfoderò le mie capacità di assemblare tutto senza sprecare nemmeno un centimetro di spazio:

  • Sacchetti di stoffa per l’intimo in modo da poterlo infilare in mezzo ai vestiti, rigorosamente piegati e sistemati in ordine di come li tirerò fuori.
  • I pigiami sempre in cima, se so che sul posto arriverò verso sera
  • Una volta chiusa la zip delle valigie però è fatta, e come dico sempre: “Quel che c’è, c’è! Alla peggio si comprerà!”

Bene, la faticaccia è terminata: ora non resta che tornare a fantasticare sulla meta, e partire!

Buon viaggio Mamas,
Silvia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...