Cubo di legno per cameretta bambini

Un regalo per il mio bambino

Tra poche settimane nascerà il mio bambino e il tempo sta scorrendo talmente velocemente che non ho avuto il tempo di rendermi conto del grande cambiamento che sta per avvenire. 

Mi avevano avvertita che la seconda gravidanza sarebbe stata più veloce e distratta, ma non credevo tanto. Sono arrivata al settimo mese senza avergli dedicato tutte le attenzioni che avevo invece riservato a Ginevra Diamante¸ ricordo perfettamente che al settimo mese con lei avevo già la cameretta pronta, i vestiti ordinati per colore e soprattutto avevo tanto tempo per fantasticare su come sarebbe stato.

Allora ho decido di realizzare qualcosa anche per quella che sarà la camera del mio bimbo e ho voluto creare un oggetto personalizzato con la sua iniziale, fatto da me. Un cubo in legno, in commercio ce ne sono molti e ci sono anche che molti artigiani che li realizzano in tempi brevi e a prezzi modici. Ma io volevo qualcosa di personale e fatto con amore. Perché un giorno lui non lo ricordi solo come un oggetto della sua infanzia ma come un gesto d’amore della sua mamma.

Per realizzarlo basta acquistare pochi e semplici cose in qualunque negozio di bricolage.


CUBO DI LEGNO PER CAMERETTA BAMBINO

OCCORRENTE:
  • Una tavola di compensato 80 x 70 x 0,5 cm;
  • Colla per legno tipo millechiodi;
  • Seghetto a traforo (elettrico o manuale);
  • Bombolette spray del colore che preferite;
  • Smalto ad acqua grigio per creare l’effetto invecchiato;
  • Carta vetrata
PROCEDIMENTO:

Per prima cosa ho disegnato sulla tavola di compensato le sei facce del cubo, ognuna 15×15 cm e le sagome dei soggetti scelti per ogni faccia ad esclusione di quella che poggerà a terra. Oltre all’iniziale io ho scelto un ciuccio, un orsetto, un cavalluccio a dondolo e un cuore. E ho disegnato delle listarelle larghe 2cm e lunghe 15 cm per fare le cornicette per le facce per poi tagliarle a 45 gradi sugli angoli.

Il secondo passaggio, quello più rognoso è quello del taglio. Per comodità io ho usato il seghetto alternativo per i tagli grandi dei quadrati e un seghetto a traforo per i tagli delle sagome e delle cornici che ho posto intorno ad ogni faccia. Con la carta vetrata ho limato tutte le schegge ma soprattutto le parti stondate delle sagome che con il taglio risultano spigolose.

Cubo di legno per cameretta bambini

Ho assemblato le facce del cubo con la colla millechiodi, mi sono aiutata in alcuni punti con piccoli pezzi di legno posti negli angoli interni del cubo per rendere più solida la struttura e ho lasciato asciugasse, in tempi molto brevi, circa 30 minuti.

Successivamente ho dipinto il cubo e le cornici con uno spray bianco opaco e le sagome con un spray azzurro. In questa fase potete sbizzarrirvi con i colori che più amate magari creando anche delle sfumature.

Cubo di legno per cameretta bambini

Ho incollato al centro di ogni faccia una sagoma e le cornici e infine con un pennello ho fatto delle striature grige per creare un effetto antico e rovinato.

Io sono soddisfatta del risultato che seppur molto molto impreciso racconta di me e di tutto l’amore che ci ho messo nel realizzarlo. Perché a volte sono più belle le cose più imprecise e più rovinate se dentro ci siamo noi!

Francesca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...