Non è mai troppo tardi

Aver sofferto di un disturbo alimentare è forse una delle cose che non augurerei nemmeno al mio peggior nemico. Si dice che non tutto il male viene per nuocere, ed è stato anche “grazie” a questo disturbo che ho imparato e riscoperto tante cose , come ad esempio il coraggio d’intraprendere una nuova avventura.

Ebbene si, ho sofferto di DCA. Non l’ho mai raccontato sul mio profilo, e ancora non sono del tutto convinta di parlarne a cuore aperto: è un argomento per me molto delicato, e forse ho un po’ paura di essere giudicata per il mio passato da chi non mi conosce.

Ciò che posso dire però, è che ad oggi questa “situazione” ha portato una svolta nella mia vita. Ho ripreso in mano la vera me, e all’età di ventisei anni ho deciso di iscrivermi all’ Università proprio lo scorso settembre! Ho scelto di frequentare un percorso di studi Telematico all’Università Vita-Salute San Raffaele, una struttura che mi permette di poter studiare da casa avendo così la possibilità di lavorare durante la giornata, e di recarmi poi in sede per gli esami.

Il mio obiettivo è quello di diventare nutrizionista, non tanto per prescrivere semplici diete, che per carità, sono una mia passione: quello a cui davvero ambisco è poter ottenere qualcosa in più della sola scheda alimentare, supportare le persone, poter riscontrare in loro il cambiamento, la serenità, poter vedere chi si rivolgerà a me a proprio agio nel proprio corpo. Ho voglia di aiutare le persone a vedersi bene, a sentirsi belle e in forma mangiando alimenti sani che siano di sostegno non solo al corpo, ma anche alla mente. Voglio trasmettere attraverso l’alimentazione il gusto di AMARSI! Amarsi con la A maiuscola!

Siamo così impegnati ad amare gli altri, che spesso ci dimentichiamo che prima di ogni cosa dobbiamo amare noi stessi, dobbiamo amarci, apprezzarci e bastarci, e per farlo dobbiamo prenderci cura di noi.

Riprendere l’università a ventisei anni non è per niente facile, a volte mi viene voglia di mollare tutto e di lasciar perdere anche questo “grillo” che mi sta passando per la testa, poi mi fermo un attimo a pensare e chiudo gli occhi,  faccio un respiro profondo e continuo a studiare: infondo non c’è un tempo per le cose, non c’è una scadenza, e non è mai troppo tardi per inseguire un sogno. Ogni cosa che ci capita nella vita, ha il suo perché amiche mie, e se davvero vogliamo essere felici, se davvero vogliamo creare, dipingere e delineare i tratti del nostro futuro, dobbiamo avere il coraggio di prendere in mano la corda, legarcela intorno alla vita e buttarci: non ci sono MA, non ci sono SE, basta volerlo davvero! Puntate ad ottenere ciò che vi piace, ciò che vi rende orgogliose, ciò che ci fa arrivare a fine giornata con il sorriso!

Nel mio caso dovrò avere costanza, dovrò metterci tanto impegno e questo mi costerà fatica, lo so! Ho voglia di scalare questa montagna così ripida, senza mollare ma con la voglia di sentire la stessa adrenalina di quando ci si butta nel vuoto!

Voi l’avete mai provata quella sensazione lì?
Io no, ma non vedo l’ora ragazze!

Silvia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...