Interior Design: passioni che si scoprono nel tempo

Care amiche, sapete cosa penso? Che bisognerebbe poter scegliere cosa fare del proprio futuro, dopo i 20 anni, e non alla fine della terza media!

Inizio così, a bruciapelo, per parlarvi di PASSIONI che si scoprono nel tempo, e mannaggia a noi, se solo ce ne fossimo accorte un pò prima!

Io negli anni ho scoperto di amare tutto ciò che richiama la creatività in qualsiasi sua forma, infatti nella vita sono un hairstylist, MA, c’è un MA.

Sono andata a convivere con il mio attuale compagno e padre dei miei figli, quado avevo circa ventidue anni, e dal momento in cui abbiamo iniziato a cercare casa, è nata in me una nuova passione, quella per l’arredamento di interni: dal colore delle pareti al più minuscolo e insignificante soprammobile, passando per tappeti, mobili e oggettistica varia.

Negli anni ho apprezzato vari stili, seguendo più o meno le tendenze del momento. Amo sfogliare riviste, guardare programmi in tv e foto su Instagram o Pinterest per prendere la giusta ispirazione, infatti a casa mia -nel limite delle mie possibilità- si cambia di continuo, quanto meno cambiano i dettagli!

Lo stile a cui mi sono avvicinata attualmente è quello scandinavo, ossia l’accostamento del bianco -tanto bianco- a qualche cosina di legno: è uno stile che mi fa sentire bene, e mi da la sensazione di avere tutto in ordine.

Una mia mania? Vorrei che la mia casa fosse sempre precisa ed impeccabile, cosa impossibile con due bambini, (ma anche con un marito eh), quindi quelle rare volte in cui succede.. la fotografo! Foto dopo foto ho deciso di aprire una pagina dedicata esclusivamente all’arredamento di casa mia: nasce così MYFAVWHITEPLACE !

La stanza che più mi amo, forse perché è la più grande di casa, è il mio salone open space con cucina a vista. Di recente poi è arrivato il nostro meraviglioso camino al bioetanolo che potete notare nelle foto!

Ci sono ancora un po’ di cose che voglio cambiare, ahimè questo avviene un po’ troppo spesso in realtà, ho troppe idee che mi frullano in testa.

Chi come me ha avuto questa passione “tardiva”Piangermi addosso non mi porterà da nessuna parte, ma spesso penso e sospiro: “Ahhhhh, se potessi tornare indietro! Sicuramente farei della mia passione il mio mestiere!”

Ma chissà se le passioni che diventano mestieri restano tali, o se il senso del dovere prende il sopravvento? Intanto faccio le prove a casa mia, nel mio nido, e tra un’idea e l’altra … stimolo la mia creatività!

Home interior - stile scandinavo

A presto Mamas,
Ilaria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...