Quando i personaggi famosi decidono di scrivere libri per bambini - Fedez quando sarai grande

Quando i personaggi famosi decidono di scrivere libri per bambini

Nel mondo dell’editoria capita spesso che personaggi famosi decidano di cimentarsi nella scrittura di libri di svariato genere. Ogni volta che succede c’è sempre qualcuno che storce il naso pensando che, essendo personaggi famosi nel mondo dello spettacolo, della musica o della tv non possano essere in grado di realizzare un prodotto editoriale. 

In questo articolo ho deciso di parlarvi di tre libri scritti da Vip che ho apprezzato, seppur di generi molto diversi. Il mio consiglio è di non partire mai prevenuti e di lasciarvi andare all’esplorazione “libresca”, perché spesso capita di ricevere delle belle sorprese che vi sorprenderanno piacevolmente, com’è successo a me.

QUANDO SARAI GRANDE di Fedez, illustrato da Andrea Zoli, Fabbri Editore (da 1 anno)

Il primo titolo è fresco di stampa e racchiude un progetto dal grande significato perché Fedez ha deciso di devolvere parte del ricavato a Heal Onlus, l’Associazione che si batte per la ricerca e per la lotta contro i tumori cerebrali in età pediatrica, la cui madrina è Elena Santarelli.

Il libro è dedicato a Leone, il solare e bellissimo primo figlio di Fedez e Chiara Ferragni, di cui possiamo seguire le vicende quotidiane su Instagram. Nell’albo viene descritta l’attesa per l’incontro tra un papà e un bambino non ancora nato. Leone abita nella Terra dei Sogni tra cicogne e cavoli insieme agli altri bambini mentre il papà, una scimmietta dotata di corazza, abita nella Terra delle Cose, dove ci sono i grandi che spesso e volentieri dimenticano di sognare. Per questo motivo i bambini scendono dalla Terra dei Sogni per ricordarglielo e tra questi c’è anche il nostro protagonista, che va ad incontrare il suo papà e inizia a porgli tante buffe domande, mettendo in dubbio ogni sua convinzione. 

D’altronde il papà non è una figura mitologica con la risposta pronta su qualsiasi tema ma un essere umano che impara dal proprio bambino l’importanza di crescere insieme e che fa di tutto per renderlo felice. “È questo che fanno i papà, se il buio ti spaventa. Accendono la luna, accendono le stelle e se non basta prendono il sole per un raggio e te lo regalano, come un palloncino.” 

Un albo illustrato  in modo originale e fumettistico dal disegnatore Andrea Zoli che si rivela molto tenero e che in fondo è rivolto anche a noi genitori: quante volte i nostri bambini ci spiazzano con domande a cui oggettivamente non sappiamo rispondere? Tantissime. Ma il più delle volte non conta tanto la risposta esatta quanto il tempo passato insieme che serve ad apprezzare maggiormente ogni istante, vivendo con lo stupore tipico dei bambini. 

LE FATE A META’ E IL SEGRETO DI ARLA di Benedetta Parodi, illustrato da Silvia Provantini, Rizzoli (dai 6 anni)

Benedetta Parodi è un personaggio televisivo molto amato a casa nostra. Adoriamo le sue trasmissioni culinarie, la sua simpatia, la sua spontaneità e soprattutto il suo essere un po’ sbadata, che la rende più “umana” ai nostri occhi, come se fosse una di famiglia ☺

Questo libro nasce nel 2013 dalle fiabe che Benedetta raccontava alle sue figlie la sera prima di dormire ed è il primo volume della trilogia Fantasy per bambini dedicata a “Le fate a metà”. 

La storia è incentrata sulle avventure di Bianca e Viola, due gemelle completamente diverse l’una dall’altra, che ricevono la visita di una civetta parlante, chiamata Allister. Quest’ultima sta cercando aiuto perché il mondo delle fate è in pericolo: le gemelle sono un po’ titubanti ma decidono di partire all’avventura, facendosi aiutare da un grosso libro impolverato tramandato dalla nonna e pieno di ricette, tanto squisite quanto insolite, come i Micro biscottini della Felicità o il Budino al cioccolato in vasca da bagno. Bianca e Viola per salvare il mondo magico dovranno scoprire il segreto di Arla, la Fata della Nebbia misteriosamente scomparsa da lungo tempo: insieme alle gemelle viaggeremo tra paesaggi incantati e sorprendenti in un susseguirsi di piccole battaglie e litigi, ma soprattutto riceveremo grandi insegnamenti sull’amore, sull’amicizia, sul coraggio, sull’altruismo e sulle ingiustizie. Un libro adatto ai bambini ma anche agli adulti rimasti un po’ bambini nell’animo, in un mix perfetto di illustrazioni, testi semplici e scorrevoli, ricettine e personaggi simpatici e reali. 

LOLE NELLA VALLE DELL’EMME di Michelle Hunziker, illustrato da Anna Merli, Elekta Kids (dai 3 anni)

Michelle è la svizzera più amata dagli italiani e questo libro è stato scritto e ideato in collaborazione con Emmentaler DOP, l’originale formaggio con i buchi di cui la conduttrice è testimonial, per raccontare la bellezza della sua terra d’origine attraverso i ricordi della valle verde e rigogliosa nel cantone di Berna dove ha trascorso la sua infanzia. 

Nel libro troviamo due favole con protagonista Lole, che vive in una bella baita vicina al caseificio di famiglia (dove vengono prodotti formaggi di alta qualità) e passa le sue giornate a contatto con la natura e gli animali, con una vitellina per amica. 

Di tanto in tanto viene a trovarla il suo cuginetto “cittadino” Nicolas, esperto di skype, smartphone e web che però è pauroso, pasticcione e si caccia sempre nei guai. Lole gli trasmette i valori di una vita attiva, sana e all’aria aperta, insegnandogli i segreti della montagna, tra boschi e pascoli. Le due favole dalle illustrazioni semplici e delicate trovano un punto d’incontro tra il mondo moderno ipertecnologico e uno stile di vita più green, importante e necessario soprattutto per i bambini. 

L’intento del libro è quello coinvolgere tutta la famiglia a muoversi di più, apprezzare maggiormente la natura e a respirare a pieni polmoni l’aria fresca di montagna, riscoprendo anche ciò che sembra banale e scontato, come ad esempio che il latte viene prodotto naturalmente dalle mucche e non dal supermercato! ☺

Buona lettura,
Sabrina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...