Il regalo più bello? Un cane!

Giornata mondiale dei cani - regalare un cane è il regalo più bello

Il regalo più bello che mi potesse fare mio marito?
Senza dubbio questo: LA COMPAGNIA DI UNA PELOSETTA A 4 ZAMPE!

Esatto Mamas, mi chiedessero qual’è stato il regalo più bello mai ricevuto, senza dubbio risponderei “il mio cane, Lana!”: ha quasi tre anni, me l’ha regalata mio marito e credetemi, è davvero il regalo più bello che potesse farmi, nessun oggetto di qualsiasi valore potrà mai competere con lei!

Il suo ingresso in famiglia è stato ben ragionato: all’inizio ero titubante, non lo nego, avevo mille dubbi e altrettante domande, ma ora che ne fa parte, è un membro della famiglia a tutti gli effetti!

Giornata mondiale dei cani - regalare un cane è il regalo più bello

Mi piacciono gli animali, ma fino all’arrivo di Lana non sapevo cosa volesse dire avere un cane, tanto meno in casa, non lo immaginavo proprio! Poi, quando quel giorno siamo andati a prenderla, ho capito che mi/ci avrebbe cambiato la vita, e così è stato.

Aveva 4 mesi, era piccina piccina ma già un batuffolino di pelo morbidoso (da qui il nome) con due occhi scuri in cui perdersi. Giusto il tempo di abituarsi alla sua nuova casa, che già faceva le corse in giardino e combinava già le prime marachelle!

Da subito le ho dato mille attenzioni, e lei ha riconosciuto in me la sua “padrona”. 
Speravo mi scegliesse!

È un’amica fedele, leale, empatica; vede subito se qualcosa non va, e sa leggere qualsiasi espressione del mio viso. La sua presenza si nota: certo, un cane in casa è molto impegnativo, con il crescere non si laverà da sola, non si preparerà la ciotola con cibo e acqua, in base a lei organizziamo giornate, uscite e vacanze.

È tanto impegnativa quanto sa farsi amare, ora non mi immagino senza lei che scodinzola e mi fa le feste appena mi vede. Lana è la mia ombra, mi segue ovunque, vuole sempre vedere e controllare tutto quello che faccio. Ho perso il conto di tutte le volte che mi giro e lei è lì che silenziosamente mi osserva.

Giornata mondiale dei cani - regalare un cane è il regalo più bello

È gelosa e protettiva? Sì, lo è.
Appena qualcuno si avvicina, che sia mio marito, famiglia o amici, lei è pronta a salire in braccio o a gettarsi ai miei piedi per attirare le mie attenzioni su di sé. Se mi vede con il telefono in mano viene lì e con la zampetta me lo sposta, non è molto social diciamo! E che fatica farle due foto!

È ruffiana con tutti, appena conosce chi ha davanti, chiede coccole e vuole giocare.
Le piace riportare la palla o il suo peluche preferito, e non c’è stato bisogno di nessun addestramento, da un giorno all’altro ci siamo ritrovati con giochini sparsi per tutta casa e lei che fa avanti e indietro.

Potessi tornare indietro direi di sì molto prima a mio marito, da quando lei gira per casa sono cambiata anch’io: mi sono sciolta, ho molta più pazienza (lei all’inizio mi ha messo molto alla prova) e ora anche se in casa non è sempre tutto perfetto, non è più un problema.

Secondo voi, adesso che sto scrivendo, lei dov’è?  Ovviamente qui, al mio fianco! 

Auguro a tutte voi un pò di Lana nelle vostre vite!
Un abbraccio,
Vanessa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...