Muffins dolci al miele

Ricetta Muffins dolci al miele

Ma rieccoci Family! Torno qui tra voi a raccontarvi un pò di me, un pò di quella che è la mia vita, la mia nuova vita da convivente!

Dunque, oserei dire che procede tutto bene: andiamo parecchio d’accordo, e di litigate ce ne sono davvero pochissime per fortuna! Mi capita però spesso di tornare nella mia vecchia casa, che dista ben 300 metri da dove sono ora, che lontananza eh? Dico “mia” perché è quella la casa in cui sono cresciuta; quella casa ha tanto da raccontare di me, quella casa mi conosce più delle mie tasche, più delle mie amiche, più di me stessa.

Giusto giusto qualche giorno fa, ci sono tornata perché dovevo badare al cane dei miei: apro la porta, chiudo gli occhi e respiro quel profumo, semplicemente indescrivibile.
Il cuore batte e la mente vaga, inizio a rivivere momenti passati, come quando entravo e c’era sempre qualcuno e io non volevo nessuno, perché ciò che volevo era la tranquillità e la libertà che mi trasmetteva quella casa quando era vuota. Vuota come forse ero io in quel periodo, e a forzare quel vuoto c’erano mio fratello, mia mamma, o il mio papà.

L’altro giorno le tapparelle erano giù, le luci spente e no, non c’era nessuno. Gli occhi si fanno lucidi, e la malinconia inizia a salire: ripenso a quella vita, quella vita da figlia, ragazza, adolescente di cui ormai poco resta ma che un po’ ammetto, mi manca! Tornare a casa e avere la mamma che ti aspetta lì, in quell’angolo del divano, oppure il papà che torna a casa sempre alle 19.30 tra una mia chiamata e l’altra della mamma, quei pomeriggi in cui rientravo e, su quel divano tra le sue braccia mi ci fiondavo, a farmi strapazzare e coccolare come fossi una bimba di cinque anni.

Sono cresciuta, e l’unica cosa che mi rimane è il cuore, l’affetto e l’amore con cui fino a qui ci sono arrivata; o forse no? Ho riscoperto una cosa strana ma efficace che mi fa rivivere un po’ di me in quella vecchia casa, un profumo per l’esattezza. ll profumo della pizza, il profumo della ciambella al limone, e decisamente il profumo del cioccolato sciolto! 

Si, ecco, sono questi i profumi di cui voglio inebriare tutta la mia cucina, i profumi dei ricordi! E lo faccio iniziando dai miei adorati muffin, che hanno pochi ingredienti ma che mi riportano lí dalla mia donna, dalla mia mamma, dalla confidente che ha saputo crescermi al meglio! Mi metto all’opera e li dedico a lei questi muffin!

Tra un ricordo e l’altro, un profumo e un sorriso, ECCO LA RICETTA PER DEI MUFFINS INDIMENTICABILI!

Ricetta Muffins dolci al miele
Ingredienti: 
  • 200gr Farina 00
  • 50gr Farina di mandorle
  • 120gr miele
  • 3 uova
  • 1 limone biologico
  • 100ml olio di semi
  • 180ml di latte di soia
  • 1/2 bustina lievito
  • Frutta essiccata a piacere qb
Procedimento:
  • Mescolate con una frusta o con uno sbattitore elettrico il miele con la scorza di un limone, aggiungete l’olio di semi, e unite 3 uova.
  • A questo punto, unite la farina per dolci, la farina di mandorle, 1/2 bustina lievito, il latte di soia e mescolate.
  • Preparate il forno statico a 180º e la teglia con i pirottini.
  • Una volta che l’impasto sarà pronto, travasate un po’ del composto e aggiungeteci all’ultimo minuto dei mirtilli, piuttosto che dell’uvetta o dei lamponi.
  • Lasciate in forno per 20/25 minuti, dopodiché … buon appetito a voi e buon tuffo nel passato a me! 

A presto,
Silvia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...