Lettera a me

lettera a me

Cara me,
non ti ho mai scritto in questi trentadue anni, non ti ho mai detto cosa penso veramente, e colgo l’occasione per farlo ora dopo un periodo così intenso.

Questo ultimo mese è stato bello tosto per te, a volte ti ho vista affaticata, demoralizzata, impaurita, sommersa dalle tante scartoffie per l’adozione. Hai voluto rinunciare alle ferie per preparare tutti i documenti nel più breve tempo possibile, hai chiamato uffici su uffici per segnarti i giorni di apertura e gli orari ridotti, hai fissato appuntamenti e visite, pianificato tutto alla perfezione nella tua agenda, hai contagiato perfino tuo marito, non proprio pignolo come te.

Cara me, ce l’hai fatta! 

Dopo qualche momento iniziale di ansia,di stress, e qualche pianto, ora tutto ha preso forma, tutto si è concretizzato: i documenti sono pronti, e a breve partiranno verso quel pezzetto di America Latina, dove lui/lei vi starà aspettando. Puoi rilassarti ora, assapora ogni dettaglio. Lo so, ti conosco, tu mi risponderai che la strada è ancora lunga, ma sono qui per dirti che il più è fatto, ed è il momento di godere di ogni istante, di vivere serenamente questa attesa, di immagazzinare più che puoi positività e cose belle.

Non avrei mai immaginato di vederti così tenace, combattiva, determinata!

Qualche anno fa, proprio non avrei mai pensato di vederti così: una donna che sa quello che vuole, una donna che sa apprezzare le piccole cose e sa affrontare le sfide della vita, una donna felice, con la propria famiglia accanto e una tutta sua in costruzione. 

La famiglia, tutta la tua forza proviene da lì.

Non sempre sei stata capita da chi è estraneo al mondo delle adozioni, ma tu senza farti abbattere hai continuato per la tua strada, con una consapevolezza che aumentava di giorno in giorno. Sono fiera di te, non hai permesso che nulla si mettesse tra te e il tuo sogno.

Tu, che hai sempre una parola di conforto per tutti;
Tu, così sensibile e disponibile;
Tu, che se puoi ti fai in quattro per dare una mano. 

In questo mondo sempre meno tollerante e sempre più pieno di pregiudizi, noto la tua rarità. Credo che il tuo punto di forza sia proprio questo, continua così!

Ti auguro di sentire la Felicità come riesci a sentirla oggi, come riesci a sentirla ora.
Ti auguro l’Amore sempre, quello vero e incondizionato, che illumina, irradia e scalda.
Ti abbraccio forte, non mollare mai.

Una parte di te, 
Vanessa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...