NOMI IN ITALIA TRA MODA E TRADIZIONE

Siete genitori oppure siete in procinto di diventarlo? Allora sicuramente saprete cosa significa essere alle prese con la scelta del nome del proprio figlio!

Trovare un nome adatto che piaccia sia a mamma che a papà, e soprattutto sfuggire all’influenza dettata dal resto dei famigliari, ma anche trovare un nome che si possa “abbinare” al cognome: ecco solo alcune delle dinamiche che si incontrano nella scelta del nome.

Nel nostro caso, abbiamo scelto i nomi per le bambine e le famiglie ne sono rimaste all’oscuro sino al giorno della loro nascita, scelta voluta per poter essere liberi di prendere la nostra decisione senza pressioni o influenze. Inoltre, essendo noi una coppia multietnica, abbiamo avuto la difficoltà di scegliere tra nome italiano e straniero, motivo per cui le nostre figlie hanno il doppio nome!

Piccolo aneddoto: non voglio addentrarmi nel capitolo “COGNOMI”, ma vi dirò che ho evitato di dare il mio cognome alle mie figlie dato che avevano già doppio nome e doppio cognome (perché ereditato doppio dal papà), pertanto aggiungere anche il mio sarebbe stato un vero e proprio dispetto!

Tornando a noi, ecco come io e il mio compagno abbiamo scelto i nomi delle nostre figlie: la primogenita in pancia non mi dava tregua da quanto si muoveva, e questo ci portò a sbirciare tra i nomi degli uragani, che vengono sempre abbinati a nomi di donne: Il mio compagno si innamorò subito di un nome in particolare, e fu subito KAREN.

Per la seconda figlia invece la motivazione è stata totalmente diversa: stavamo guardando i nomi delle sante, e ci toccò la santa protettrice della musica, data la propensione artistica musicale del papà: da qui il nome CECILIA.

Sono passati anni da quelle scelte, e più le vediamo crescere più pensiamo che i loro nomi non sarebbero potuti essere diversi!

NOMI IN ITALIA TRA MODA E TRADIZIONE

Ora, ecco qualche dato generale: in Italia si contano 28.000 nomi nel corso del ‘900: questo vasto repertorio rispecchia la dinamicità che il nostro paese ha vissuto nel corso di questi cento anni, e possiamo distinguerli in macro raggruppamenti.

Nomi stranieri

Questi hanno preso piede in concomitanza alle guerre mondiali, continuando sino ai giorni d’oggi dove è presente una forte mescolanza multietnica, fenomeno che ci ha portato ad allontanarci sempre più dalla scelta di nomi tradizionali di origine ebraica e cristiana, per arrivare a nomi di origine islamica (Abdul, Ahmed, Abder, Fatima, Jamal) o ispirati direttamente a religioni orientali (Krishna, Nirvana, Shiva).
Questi ultimi ci mostrano la continua ricerca di nomi alternativi, con propensione ai nomi esotici.

Nomi ereditati

Tra la scelta dei nomi, immancabile è la ricerca della tradizione: tramandare quindi al proprio piccolo il nome di un familiare venuto a mancare prematuramente, o quello del nonno o della nonna per proseguire nelle generazioni future le linee tracciate dagi antenati nel proprio albero genealogico.

Toponimi

Troviamo inoltre nella scelta dei nomi anche la presenza di toponimi, cioè nomi di luoghi come città, stati o addirittura nomi di fiumi o piante e così via: Asia, Africa, Italia, Dalia, etc.

Questa casistica, tra l’altro, è presente per tre componenti della mia famiglia.

Moda

Un’altra macro area è rappresentata dalle tendenze: l’attribuzione di nomi celebri si colloca a inizio secolo con nomi di personaggi legati alla letteratura, poi succesivamente al teatro, per poi essere mano a mano sostituti dal cinema, ma anche nomi legati a scoperte scientifiche, a importanti vittorie nello sport;
ad oggi abbiamo come canale di promulgazione la televisione e il web.
Alcuni esempi di nomi di tendenza? Loren, Darwin, Beatrice, Rambo, Rocky, Dustin, Diana, Yuri)

Giorno di nascita

E per chi arriva al giorno del parto senza le idee chiare?
Ecco che c’è chi attribuisce al figlio il nome del santo legato al giorno di nascita: Natale, Natalina, Pasquale, Pasqualina, Assunta, etc.

NOMI IN ITALIA TRA MODA E TRADIZIONE

Insomma, scegliere un nome è davvero difficile, ma tale decisione deve essere fatta con intelligenza, perché il nome da noi scelto sarà ciò che identificherà i nostri figli, e pertanto fondamentale!

Un po’ come … dimmi come ti chiami, e ti dirò chi sei!

Azzurra

Azzurra- @a__v__s__
Azzurra
@a__v__s__

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.