Dietro le quinte dei saldi

Dietro le quinte dei saldi

Che divertente!
Beh ok, forse non sempre o non per tutti, però questo è il PERIODO DEI SALDI amici! Ve ne eravate accorti? 

Scusate la domanda ma se lavori nel commercio e non sdrammatizzi non te la cavi in questo periodo!

Come sapete il negozio è il mio luogo di lavoro da parecchio tempo, e ormai sono abituata a vedere la gente sparire per settimane bianche a Cortina o per mete esotiche, mentre tu stai impazzendo tra regali di Natale, resi di Natale, preparazione dei saldi, allestimento dei saldi, pre saldi 30/50/70 insomma, dai i numeri!

Sappiate che per tutte le volte che voi uscite svogliati a fare una passeggiata durante queste feste per smaltire tutti i chili di troppo, noi siamo già operativi da inizio novembre: eh già, diciamo che a partire dal black friday è tutto in salita! Nonostante questo però, anche fare un lavoro come il mio può diventare divertente se sai come prenderlo.
È vero, non hai ferie;
È vero, hai poco tempo per stare a casa;
È vero anche che devi sopportare le richieste assurde della gente in un’escalation infinita di domande e proposte improbabili.

A volte però, un po’ come regola di vita, occorre guardare il lato positivo della situazione e non buttarsi giù, e se hai la fortuna di lavorare con un buon team in grado di tenere l’umore alto anche in questi periodi difficili, beh … sei già a metà dell’opera!

Dietro le quinte dei saldi

Innanzitutto, ragazzi e ragazze, vi consiglio una cosa: quando andate in giro in cerca di occasioni per i saldi non potete aspettarvi di trovare tutta la gamma di taglie/colori/forme/tessuti/stampe del mondo e dei vostri sogni!
I saldi sono un periodo di sconti dunque fatevi guidare dallo spirito affarista e cercate di fare acquisti con una mentalità più flessibile.
È carino? È della mia taglia? È benfatto? Mi piace e mi sta bene? Potrei utilizzarlo in varie occasioni? Se la risposta è SÌ, allora COMPRALO!

Io consiglio sempre di puntare su quelle cose che costano un pochino di più così da poter avere la percezione di uno sconto poi realmente più alto, per esempio giubbotti/cappotti oppure borse firmate e scarpe.
Inoltre, ricordatevi che è vero che ci sono alcune taglie che finiscono per prime, ma se saprete aspettare potrete trovare con un colpo di fortuna la vostra taglia magari super scontata in quanto ultimo pezzo! Ovviamente dovete armarvi di pazienza e magari dedicare del tempo a queste giornate di shopping.
Se invece siete come me, quindi fashioniste dalla nascita, conoscerete benissimo i brand, le vestibilità e gli stili e ci metterete pochissimo a ricercare quel capo che avevate adocchiato tempo fa! Io di solito durante i saldi compro nella mezz’ora della pausa pranzo, e ci riesco benissimo! 

Dietro le quinte dei saldi

Ricordatevi però sempre una cosa importantissima: gli operatori che lavorano nei negozi durante questo periodo, sono persone che spesso sorridono dopo mesi di lavoro senza ferie, e lo fanno solo e solamente per mettervi a vostro agio e rendervi l’esperienza migliore! Non dimenticatevi mai che anche un buongiorno e due chiacchiere possono fare la differenza.
Perché fondamentalmente posso essere anche alla ricerca del capo più cool del momento ma se non lo dovessi trovare, tornerò sempre dove sono stata bene.

Del resto la gentilezza è l’unica cosa che non deve mai passare di moda, e che non va mai in saldo!

xoxo
Sara

Sara- @twinstarstarter
Sara
@twinstarstarter

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.