Tutto nasce con un foglio bianco

TUTTO NASCE CON UN FOGLIO BIANCO - arte come terapia di famiglia

È sabato: “Yes, weekend” direte voi!
E non posso che concordare, anche se non tutti i fine settimana sono semplici quando si devono tenere impegnati i propri bimbi!

Magari fuori è brutto tempo, oppure i malanni di stagione hanno contagiato i vari componenti della vostra famiglia: ecco che tiro fuori dal mio cappello immaginario una carta vincente per condividere dei bei momenti in famiglia … creando!

Una sorta di “ricetta salva vita” con i seguenti ingredienti:

  • Figli
  • Genitori 
  • Rotolo di carta 
  • Colori di varia natura 
  • Oggetti raccolti in giro (vale tutto)
  • Tanta immaginazione 

Stendete la carta a terra e fissatela con dello scotch, fate scegliere ai piccoli il tema dell’opera e poi date spazio alla vostra fantasia e a quella, ovviamente, dei vostri bimbi. 

Unica regola: non esistono vincoli, non esiste la frase: “Non si fa così” e non esiste la paura di sporcarsi e di sporcare, tanto a quello ci si pensa dopo! L’importante è che ognuno faccia a modo suo! 

Il risultato vi sorprenderà perché questo esercizio genera allegria, condivisione, buonumore e una sensazione dì benessere. L’importante è lasciarsi andare e mettersi in gioco. 

TUTTO NASCE CON UN FOGLIO BIANCO - arte come terapia di famiglia

Noi la usiamo come terapia di famiglia, e l’idea è nata perché papà è spesso via e le occasioni per condividere attività e momenti sono davvero poche; una sera Allegra ha deciso che dovevamo disegnare tutti insieme, io avevo un rotolo di carta bianca e non ho fatto altro che stenderlo a terra per poi prendere dei colori.

Allegra quella sera aveva scelto come tema la città, e il risultato fu fantastico e surreale! Non importa se non è perfetto, l’importante è che sia fatto insieme. Quello che mi ha stupito è stata la felicità di Allegra quando avevamo finito, e poi il sorriso negli occhi del papà: è stato un viaggio fatto con la nostra fantasia, tutti insieme. 

Qui di seguito vi lascio le foto dell’ultimo lavoro fatto: è un suggerimento per usare le tante cose che i bimbi raccolgono soprattutto nel periodo autunno/inverno. L’autunno si sa invade le nostre case con foglie, castagne, ghiande, bastoncini e chi più ne ha più ne metta: tutto il resto è FANTASIA!

Un abbraccio grande Mamas,
Silvia

Silvia- @silvia2606
Silvia
@silvia2606

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...