La tua Pace interiore

La tua pace interiore

In questo articolo non ti racconterò di percorsi di crescita personale da intraprendere, guru da consultare e libri da acquistare per raggiungere la pace interiore, anzi…

Ti fornirò tre strumenti completamente alla tua portata da poter usare in ogni momento, quindi la buona riuscita dipenderà principalmente da te, dal tempo che ti dedicherai, dalle tue intenzioni ed obiettivi.

Quindi ora facciamo un piccolo passo indietro.
Quando si parla di pace interiore credo proprio che sia necessario parlare del nostro mondo interiore, di tutto ciò che ruota intorno alla nostra mente, al nostro cuore e alla nostra pancia. 

Trovarci sul cucuzzolo di una montagna o su di un’isola deserta non ci regalerà la pace interiore tanto auspicata perché ovunque andremo porteremo sempre e comunque con noi tutto il nostro mondo interiore, costellato di dinamiche, blocchi, paure, risorse, potenziali e competenze.

E allora cosa si può fare?
Una cosa molto utile, prima di ricercare la pace interiore, credo sia prenderti del tempo per metterti in contatto con te stessa.

Scoprire i tuoi reali bisogni, quali sono le cose che scaldano il tuo cuore e quali sono i pesi che non ti permettono ancora di spiccare il volo, sono solo alcuni degli spunti di riflessione per fare un viaggio all’interno del tuo essere.

E ora sei pronta a passare allo step successivo: la ricerca della tua pace interiore. Quindi, ora, siediti un attimo e leggi le prossime righe… un respiro alla volta.

#1 QUI e ORA

Per me il “qui e ora” è una delle consapevolezze basi tra le più impegnative. Le nostre vite frenetiche, la società, il lavoro, i ritmi serrati, spesso ci portano a rincorrere il tempo e a percepire il tempo come un qualcosa di passato o troppo lontano. 

Può sembrare banale, ma non lo è. Pensa a quante volte la tua mente ti porta a pre-occuparti (quindi nel futuro) oppure ti fa vivere nei ricordi e nei vecchi schemi (e quindi nel passato).

E in tutto questo TU dove sei? Lontana dal momento attuale.

Se ti riscoprissi presente ad ogni singolo attimo della tua vita ti scopriresti veramente ad un passo verso la tua pace interiore. La consapevolezza che ogni singolo attimo è unico è una delle basi per vivere in armonia il proprio mondo interiore in connessione al mondo esterno.

#2 SILENZIO

Il nostro corpo e la nostra mente ha realmente un gran bisogno di attimi di silenzio, per riequilibrare sia il sistema nervoso che quello energetico.

Ed è proprio li, nel silenzio, che puoi ridare spazio ai tuoi pensieri ed emozioni, sentirli affiorare, non giudicarli, accoglierli e…lasciarli andare. 

Serve spazio per nutrire i sogni e muovere i nostri passi con amore e gratitudine per rimanere così salde alla nostra essenza.

#3 RESPIRA

Ogni tuo respiro è unico. Non esiste un respiro uguale ad un altro. 

Come te, che sei unica al mondo e nessun’altra donna sarà mai come te. Quindi, ascolta il tuo inspiro ed il tuo espiro e vedrai che respiro dopo respiro entrerai in connessione con il tuo corpo e il tuo sentire più profondo.

Metterti in ascolto di te stessa, senza interferenze, ti permetterà di scoprire e riscoprire uno spazio bianco dove poter trovare rifugio e conforto, calma e serenità.

Ecco qua tutto ciò di cui hai bisogno per intraprendere il tuo personale percorso alla ricerca della pace interiore, e sai il trucco qual è?

Iniziare con piccoli obiettivi alla volta da mettere in pratica con costanza in modo che tutto dentro e fuori di te si muova alla ricerca di attimi di benessere.

Ti meriti di vivere le tue giornate in armonia e in connessione al tuo sentire.
Ti meriti tempo, gioia e amore.
Ti meriti pace nel cuore.

Con affetto,
Pamela

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...