OPERAZIONE RICICLO CIOCCOLATA

La Pasqua è passata, e io, come molte di voi in questi giorni, ho moltissima cioccolata in giro per casa, specialmente fondente perché chissà come mai il cioccolato Kinder va a ruba!

Che cosa me ne faccio per non mangiarla tutta in un colpo solo? La riciclo facendo dolcetti!

Un esempio che si presta al “riciclo” è il mio adorato Salame al cioccolato, un must da tenere nel congelatore e sfoggiare all‘occorrenza.
È il dolce perfetto per reciclare quantità industriali di cioccolato, ma é risaputo anche che non è tra i dolci piu leggeri; complice la quarantena che mi ha fatto avere la dispensa vuota, mi sono ingegnata e ho cercato una ricetta rivisitata.

Una versione nuova ma che non ha nulla da invidiare alla versione classica, nonostante sia decisamente piu leggera, senza burro e senza uova.
Diviso poi gia in porzioni lo potete conservare in frezeer per un mese circa, anche se sono sicura che non ci arriverà!

La ricetta che ho seguito è quella di Marco Bianchi, eccola qui di seguito:

Ingredienti:
  • 300 g cioccolato fondente
  • 150 ml bevanda di soia/riso/avena/latte ecc
  • 250 g biscotti secchi
  • 1 cucchiai olio mais
  • 50 g nocciole ( che io non ho messo perche non avevo ) 80 gr di zucchero
Procedimento:
  • Scogliete a bagnomaria o al microonde il cioccolato con la bevanda di soia. Una volta ammorbidito, mescolate bene il tutto, aggiungete i biscotti sbriciolati, le nocciole, lo zucchero e l’olio.
  • Amalgamate il composto, a questo punto lasciatelo raffreddare in freezer per almeno 5 ore prima di servire.
OPERAZIONE RICICLO CIOCCOLATA : Ricetta salame al cioccolato

Un’alternativa che piace sicuramente anche ai piu piccoli è inoltre il RISO-CIOCK;
Io abitualmente uso il riso soffiato, ma potete usare la quinoa soffiata, il miglio soffiato, il farro ecc.
Chiusi in sacchettini di plastica si conservano per diverso tempo e si prestano anche a essere portati a passeggio o in borsa.
Potete arricchire le barrette anche con frutta secca o cocco in scaglie!
Eccovi la Ricetta:

  • 250 gr di cioccolato fondente
  • 150 gr di cioccolato al latte
  • Potete usare anche tutto cioccolato fondente
  • 1 cucchiaio di olio
  • 200 gr di riso soffiato

Il procedimento è semplicissimo! Sciogliere la cioccolata e amalgamate il riso e l’olio. Formate dei biscottini schiacciati o distribuite l’impasto in una teglia, poi fate raffreddare completamente e infine tagliate in base alle vostre esigenze.

Che dire? Buon appetito!

Valentina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.