Tu sei speciale! Respira!

Tu sei speciale! Respira!

Da millenni è ormai conosciuta l’importanza del respiro e di fatti molte teorie e altrettante discipline mettono in luce gli innumerevoli benefici della respirazione.

Ma perché è davvero così importante il nostro respiro?

Partiamo dal principio.
Il primo respiro segna l’inizio della nostra vita su questa Terra ed è anche il nostro primo grande atto di volontà.
Attraverso quel primo respiro (che può esser stato più o meno traumatico – trovato un articolo di approfondimento sul mio sito www.unviaggioversodise.it con il titolo “Il cordone ombelicale, i polmoni e il respiro del bambino”) noi iniziamo a farci un’idea di che cos’è la vita e tutto il mondo di opposti e contrari che ne fa parte.

Ma andiamo avanti…
Ogni respiro è unico e quindi nei circa 20.000 respiri che viviamo in una giornata non troveremo mai un respiro uguale ad un altro.
Ora pensa per un attimo a tutte quelle volte che nelle tue frasi ti sei trovata a dirle la parola RESPIRO, come per esempio …

“Mi manca il respiro…ho bisogno di un attimo di respiro…finalmente tiro un respiro di sollievo…” e avanti così.

Ecco benissimo, ora sono certa che tu stai iniziando a percepire le tue potenze più importanti del respiro.

La prima: il respiro parla di TE con te.
Mi spiego meglio. Se ti soffermi ad ascoltare il tuo respiro, percepirne l’inspirazione, l’espirazione, le pause, la sua espansione ed i suoi blocchi avrai informazioni molto utili e pratiche sul come ti senti e come stai vivendo quel determinato momento.

La seconda: il respiro ci permette di vivere con consapevolezza l’attimo PRESENTE, senza più dare troppa importanza al passato o al futuro. Ci permette di tornare o ritornare in ascolto di noi stesse e dei nostri bisogni.

Il mondo del respiro racchiude in sé infinite possibilità di sperimentazione e nel Rebirthing e Breathcoach ogni donna può prendersi cura di sé, recuperando energia vitale, lasciando andare schemi mentali e comportamentali, i tanto fastidiosi condizionamenti e rilasciare tutte quelle tossine fisiche e mentali che ormai non servono più.

Respirare è un atto così naturale, così spontaneo, che poche persone si rendono realmente conto di respirare.
Eppure, quanti benefici potrebbero trarre da una respirazione regolare cosciente!
(O.M.Aivanhov)

Tu sei speciale! Respira!
Pamela

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.