DONNE IN STEM: AZZURRA SMERILLI

DONNE IN STEM: AZZURRA SMERILLI

Eccoci al nostro secondo incontro dedicato alle DONNE IN STEM, donne che operano in ambito scientifico.⁣ ⁣ @fedebonny ha intervistato @a_v_s_ la quale ci ha raccontato di un percorso di studi che non si è concretizzato, ma che senza demordere resta ancora un progetto in cui credere! ⁣ Ricordiamo che se ci stai leggendo e vuoi anche tu essere intervistata o raccontarci la tua storia, non esitare a farlo e a contattarci su wmdnblog@gmail.com 🙌🏻⁣ ⁣ “Ignoriamo la nostra vera altezza finché non ci alziamo” – Emily Dickinson ♥⁣ ⁣ Buona lettura MAMAS!

FIBROMIALGIA: DA MALATTIA “IMMAGINARIA” A SINDROME CRONICA INVALIDANTE

FIBROMIALGIA: DA MALATTIA “IMMAGINARIA” A SINDROME CRONICA INVALIDANTE

Torniamo a parlare di fibromialgia, e se la scorsa volta a curare l’argomento è stata @dott.ssaIrene, psicologa, questa volta ce ne parlerà @la_valelazzari, per le più affezionate Dott.ssa Chiocciola! Valentina si concentrerà sul suo approccio in quanto fisioterapista.

Accettati, Amati, bellissima come sei

Accettati, Amati, bellissima come sei

Sapete cosa c’e a metà tra l’idea di perfezione e il nostro giudice più severo? Ci siamo noi, i nostri corpi, segnati inevitabilmente. Segni e non difetti, segni che ci hanno rese ciò che siamo, segni che ci hanno trasformate in madri. Dare la vita è una grande cosa, immensa e incontenibile, e noi non necessariamente “peggioriamo”, piuttosto ci trasformiamo. Accettazione e amor proprio, le nostre parole per voi oggi attraverso il racconto di mamma @ylenia.lr

Differenza tra prodromi e contrazioni vere: come riconoscerle?

Differenza tra prodromi e contrazioni vere: come riconoscerle?

Nel caso in cui non l’aveste ancora notato, la nostra Dott.ssa Chiocciola è in dolce attesa per la seconda volta! Oggi ci scrive con il camice bianco, e ci parlerà di un argomento che presto la toccherà molto da vicino: LE CONTRAZIONI. Come distinguerle? Come gestirle? Come non farsi prendere dal panico? Un bel respiro e ... buona lettura future mamme!

I TERRIBILI DUE (ANNI) IN VIAGGIO: ECCO COME HO DECISO DI AFFRONTARLI.

I TERRIBILI DUE (ANNI) IN VIAGGIO: ECCO COME  HO DECISO DI AFFRONTARLI.

Quando si diventa genitori si scopre che l'età compresa tra i dodici e ventiquattro mesi, è considerata la fase dei "terribili due". Con il primo figlio, essendo tutto una scoperta e una novità, questo periodo è sconvolgente perchè il bambino da un momento all'altro inizia a camminare, ad esplorare, a correre molti pericoli e ad [...]