DONNE IN STEM: AZZURRA SMERILLI

DONNE IN STEM: AZZURRA SMERILLI

Eccoci al nostro secondo incontro dedicato alle DONNE IN STEM, donne che operano in ambito scientifico.⁣ ⁣ @fedebonny ha intervistato @a_v_s_ la quale ci ha raccontato di un percorso di studi che non si è concretizzato, ma che senza demordere resta ancora un progetto in cui credere! ⁣ Ricordiamo che se ci stai leggendo e vuoi anche tu essere intervistata o raccontarci la tua storia, non esitare a farlo e a contattarci su wmdnblog@gmail.com 🙌🏻⁣ ⁣ “Ignoriamo la nostra vera altezza finché non ci alziamo” – Emily Dickinson ♥⁣ ⁣ Buona lettura MAMAS!

FIBROMIALGIA: DA MALATTIA “IMMAGINARIA” A SINDROME CRONICA INVALIDANTE

FIBROMIALGIA: DA MALATTIA “IMMAGINARIA” A SINDROME CRONICA INVALIDANTE

Torniamo a parlare di fibromialgia, e se la scorsa volta a curare l’argomento è stata @dott.ssaIrene, psicologa, questa volta ce ne parlerà @la_valelazzari, per le più affezionate Dott.ssa Chiocciola! Valentina si concentrerà sul suo approccio in quanto fisioterapista.

Accettati, Amati, bellissima come sei

Accettati, Amati, bellissima come sei

Sapete cosa c’e a metà tra l’idea di perfezione e il nostro giudice più severo? Ci siamo noi, i nostri corpi, segnati inevitabilmente. Segni e non difetti, segni che ci hanno rese ciò che siamo, segni che ci hanno trasformate in madri. Dare la vita è una grande cosa, immensa e incontenibile, e noi non necessariamente “peggioriamo”, piuttosto ci trasformiamo. Accettazione e amor proprio, le nostre parole per voi oggi attraverso il racconto di mamma @ylenia.lr

Differenza tra prodromi e contrazioni vere: come riconoscerle?

Differenza tra prodromi e contrazioni vere: come riconoscerle?

Nel caso in cui non l’aveste ancora notato, la nostra Dott.ssa Chiocciola è in dolce attesa per la seconda volta! Oggi ci scrive con il camice bianco, e ci parlerà di un argomento che presto la toccherà molto da vicino: LE CONTRAZIONI. Come distinguerle? Come gestirle? Come non farsi prendere dal panico? Un bel respiro e ... buona lettura future mamme!

I TERRIBILI DUE (ANNI) IN VIAGGIO: ECCO COME HO DECISO DI AFFRONTARLI.

I TERRIBILI DUE (ANNI) IN VIAGGIO: ECCO COME  HO DECISO DI AFFRONTARLI.

Quando si diventa genitori si scopre che l'età compresa tra i dodici e ventiquattro mesi, è considerata la fase dei "terribili due". Con il primo figlio, essendo tutto una scoperta e una novità, questo periodo è sconvolgente perchè il bambino da un momento all'altro inizia a camminare, ad esplorare, a correre molti pericoli e ad [...]

QUANDO HO RITROVATO IL MIO TEMPO

QUANDO HO RITROVATO IL MIO TEMPO

“Beh, cosa ti aspettavi? Hai un figlio adesso!”, come se pretendere qualche ora per se stessa si traducesse nell’essere una cattiva madre incapace di capire che la vera gioia era la creatura che aveva concepito. Queste le parole di Giulia, una mamma che come tante si è ritrovata a vivere talmente in simbiosi con la sua creatura che ha un po’ perso se stessa. Per voi cosa significa essere una buona madre? È sottile la linea che divide il nostro sentire di donne e madri dal giudizio altrui, però in mezzo c’è uno specchio con il nostro riflesso, ed è nostro dovere amare quel riflesso li.

IO & McDonald’s

IO & McDonald’s

Tutto inizia con un: “ Sono una mamma di 29 anni e lavoro da McDonald’s. Quando dico questo ho, solitamente, due tipi di reazione: - Wow! Ma quindi puoi mangiarti i panini gratis?!? (di solito sono i più giovani a reagire cosi) - Ah caspita, ma non hai trovato proprio nient’altro?” Un racconto che ci ha piacevolmente sorprese: parole che trasmettono lo spirito di adattamento, la voglia di mettersi in gioco senza lamentarsi e la gratitudine che attrae nuove sfide e soddisfazioni. Buona lettura!