Salviamo il Natale

Salviamo il Natale

Aspetto il periodo natalizio come se fossi una bambina di cinque anni: stessa emozione, stesso brivido sulla schiena, stessa euforia di quando, dopo aver lasciato latte, biscotti e mandarini a Babbo Natale, lo aspettavo sul divano perché volevo parlarci! Da piccola mi addormentavo e al mattino seguente correvo verso il camino per vedere se aveva [...]

Perchè ho lasciato l’Italia

Perchè ho lasciato l’Italia

“... Odiavo quando la realtà mi prendeva a schiaffi in queste occasioni e io non avevo più scuse, più giustificazioni. La verità è che per me partire è stata in parte una vera e propria sconfitta. Io, che nel mio Paese ci ho sempre creduto e l'ho sognato più unito e inclusivo.” Una famiglia italoghanese. Una mamma con la pelle bianca, un papà con la pelle scura. L’Italia è pronta a questo? Azzurra ci ha provato in tutti i modi, ma poi ha deciso che prendere un’aereo e trapiantare casa e cuore in un altro stato, avrebbe dato risultati migliori. Nel suo ultimo articolo ci spiega cosa c’è all’origine del suo trasferimento in terra inglese. Siamo con te Azzurra! Prendetevi il riscatto che meritate e fatene tesoro!

Yule, il Solstizio d’Inverno del 21 Dicembre

Yule, il Solstizio d’Inverno del 21 Dicembre

Provate ad andare con la mente indietro di qualche secolo rispetto al vostro, verso un tempo antico, quando i primi uomini furono attratti dalla natura a loro ancora sconosciuta ma adorata e rispettata, incantati dai suoi misteriosi cambiamenti, dal potere che essa aveva ed ha sulla vita. Pensate alla misteriosa potenza del Sole e della [...]

Mamma, mi porti al museo?

Mamma, mi porti al museo?

La funzione di un museo dovrebbe essere non quella di mostrarci delle cose, ma di permettere di vedere in noi stessi attraverso le cose, di misurarci in relazione agli oggetti esposti. (J.M.G. Le Clézio) Buon inizio settimana Mamas! Oggi apriamo le danze con il primo articolo di @annalisa_sofia che ci parlerà di come avvicinare i nostri bimbi ai musei. Chi di voi ha già provato? Com’è andata?

La storia di Quintino

La storia di Quintino

La passione per la montagna, una giovane designer che diventa mamma e il gioco è fatto: nasce MADOTI. È proprio vero che quando diventiamo madri la nostra parte creativa emerge più dirompente che mai! Così, tra un risveglio e l’altro, le idee prendono forma, e quelle di MADOTI richiamano bellissime vette. @aboutvali ci parlerà di una nuova linea, da lei ideata, che si occuperà di progettare arredi e spazi per bambini, ispirandosi e omaggiando proprio la montagna. Felici d’illustrarvi questa novità in cui respiriamo davvero tanto entusiasmo, vi invitiamo a leggere l’articolo direttamente sul nostro blog! Un assaggio di ciò che leggeremo? “Quintino era a capo della spedizione sul Monviso e in cordata con altri 3 esploratori aveva raggiunto la vetta del Monviso a 3841 metri. Era esterrefatto da tanta bellezza, si guardava attorno e non poteva credere ai suoi occhi. Vedeva il mare, le città e le valli. Vedeva le aquile volare libere in cielo e il vento freddo lo faceva sentire vivo. Ad un tratto una voce conosciuta lo chiamò: “Dai Quintino, è ora di svegliarsi”. Ecco la mamma, la solita guastafeste”

Giornata Mondiale della Montagna

Giornata Mondiale della Montagna

“Se vuoi vedere le valli, sali in vetta ad una montagna; se vuoi vedere la vetta di una montagna, sali su una nuvola; se invece aspiri a comprendere la nuvola, chiudi gli occhi e pensa.” Giornata Mondiale della Montagna Abbiamo deciso di dedicarci a questa giornata grazie al prezioso intervento di due delle nostre contributor: la prima e’ la nostra affezionata Esther, che ci parla di come conciliare la passione per la montagna accontentando tutta la famiglia! Tra l’altro, vi segnaliamo che Esther ha un blog di sua proprietà dove parla proprio di questo, quindi per le appassionate del settore, tutte a seguire mammaingamba.it Restate sintonizzate, perché il prossimo articolo è sempre ispirato alla montagna ma ci parla di un vero e proprio progetto che ha bisogno di farsi conoscere. Cosa fare quindi? Seguite le storie di oggi e gli articoli che verranno pubblicati nel blog!

Artemisia Gentileschi – Autoritratto come allegoria della Pittura

Artemisia Gentileschi – Autoritratto come allegoria della Pittura

“Si usano gli specchi per guardarsi il viso, e si usa l’arte per guardarsi l’anima” (George Bernard Shaw) Ci addentriamo in questa settimana corta a suon di ... arte! Nell’attesa di poter tornare a scoprire pezzi di storia in posti meravigliosi, inizieremo a conoscere in modo semplice e immediato alcuno artisti che hanno segnato la storia, concentrandoci soprattutto sulla componente femminile. Con il contributo di @norart8, oggi incontriamo Artemisia Gentileschi

ELF ON THE SHELF

ELF ON THE SHELF

Ultima settimana di novembre, il Natale si avvicina e in questi mesi di privazioni ci stiamo rifugiando tra luci e tradizioni! E se è vero che non sarà possibile cantare “aggiungi un posto a tavola”, e’ pur sempre vero che nei vari DPCM non viene menzionato lui, l’elfo di Babbo Natale! Conoscete la tradizione? Siete ancora in tempo per accoglierlo a casa vostra! Tonia ce ne parla nel suo ultimo articolo, che aspettate? Xmas is coming! Oh oh oh

Tra Social e Società

Tra Social e Società

Sono nata sotto il segno dei gemelli e mi sono laureata in comunicazione.A 17 anni ho iniziato usando mySpace è da lì non mi sono più fermata.Ho sempre subito fortemente il fascino di tutto quello che è l’ambiente comunicativo.Il circolo mass-mediatico, l’evoluzione dei mezzi di diffusione e propaganda. sono sempre stati argomenti che hanno fatto [...]