Giornata mondiale degli insegnanti

Giornata mondiale degli insegnanti

“Ma cosa significa essere un bravo insegnante? Dare meno compiti? Non essere severo? Penso che la risposta sia molto soggettiva, ma quello che è certo è che un buon insegnante,se lavora con passione, ascolta prima di giudicare, tende la mano prima di rimproverare e non si dimentica di complimentarsi con uno studente che dimostra il suo impegno.” La nostra Esther, insegnante di professione, per la GIORNATA MONDIALE DEGLI INSEGNANTI

Cantucci al Cioccolato

Cantucci al Cioccolato

Alzi la mano chi non ha mai assaggiato dei buoni cantucci! Tipici della cucina Toscana, sono fantastici da sgranocchiare nel corso della giornata ma anche dopo pranzo, magari accompagnato dal Vin Santo come da tradizione! Ecco per noi una ricetta per dei cantucci un po’ più sfiziosi, al cioccolato, con il contributo di mamma Sabrina!

Vita da freelance, istruzioni per l’uso: dalla doccia alla boccata d’aria, 10 più una regola per non diventare un Grizzly

Vita da freelance, istruzioni per l’uso: dalla doccia alla boccata d’aria, 10 più una regola per non diventare un Grizzly

Il freelance, meglio conosciuto anche come LIBERO PROFESSIONISTA. Quante di voi hanno optato per la Partita Iva? Quante di voi vorrebbero farlo, e magari lavorare da casa? Bene: sappiate che secondo la nostra Chantal ci sono 10 regole (più una) da rispettare se non volete diventare “delle sociopatiche con l’aspetto di un grizzly” E adesso, buona lettura! I nostri amati @aristogracchi