Solo una mamma

Solo una mamma

"Ma che pensi di fare?" "Non hai ambizioni?' "Non vuoi ricominciare a vivere?" "Ma solo la mamma?" Se anche voi non fate altro che rispondere a queste domande e vi sentite colpite nel vivo, questo pezzo fa per voi! Mamma Ylenia affronta un tema davvero controverso: esistono le mamme lavoratrici, e poi ci sono le “SEMPLICI MAMME”, di cui nessuno parla attribuendo loro valore. Avete mai pensato che dietro ad una mamma che non lavora possa esserci una scelta ben ponderata, e che non necessariamente ci sia una condizione di insoddisfazione? Siamo curiose di sapere che ne pensate!

Le Ostetriche con le donne: Celebrare, dimostrare, mobilitare, unire – il NOSTRO tempo è ADESSO!

Le Ostetriche con le donne: Celebrare, dimostrare, mobilitare, unire – il NOSTRO tempo è ADESSO!

GIORNATA MONDIALE DELLE OSTETRICHE “Perché si celebra l’Ostetrica? Si celebra perché svolge un ruolo fondamentale nel difendere e proteggere tutti i diritti che garantiscono la dignità di ogni donna. Focalizziamo l’attenzione sui problemi che le donne affrontano e lottiamo per ottenere cambiamenti per un mondo alla pari dove tutti i nostri diritti siano rispettati”. E chi meglio di lei poteva parlare di tutto ciò? @micolmacri_ostetrica

Non dare mai per scontata la serenità!

Non dare mai per scontata la serenità!

È inevitabile in questo periodo cadere nella trappola dello “sconforto” e dei pensieri senza fine, ma ciò che ci sta insegnando questo clima di incertezza e paura, è che bisogna senza apprezzare anche le cose che sembrano scontate. E che la serenità non dovrebbe esserlo mai! Lettera di mamma @beatrice_vi a sua figlia.

Dietro lo spettro dell’autismo

Dietro lo spettro dell’autismo

Giornata mondiale per la consapevolezza sull'autismo 2020 Sara ci teneva a scrivere qualcosa in occasione di questa giornata, e quando abbiamo letto le sue parole abbiamo capito perché. Ci ha inoltrato la sua mail e l’ha accompagnata da un “Buongiorno amiche, vi lascio il mio racconto e il mio cuore”. L’abbiamo letto con gli occhi di donne, con il cuore di mamme e ci siamo commosse, e quel cuore l’abbiamo sentito tutto. Dedicato a chi convive con l’autismo, dedicato a chi non sa, a chi non immagina, a chi ha voglia di conoscere e comprendere. Ora prendetevi un attimo, sedetevi e leggete: le parole scritte con il cuore meritano lentezza e presenza d’animo, meritano umiltà e accoglienza. Grazie Sara

ADOZIONE: LA TANTO ATTESA CHIAMATA DELLA VITA

ADOZIONE: LA TANTO ATTESA CHIAMATA DELLA VITA

Vi avevamo anticipato degli sviluppi per Vanessa e suo marito, in attesa da un paio d’anni di diventare genitori adottivi: ebbene, alcuni sogni si avverano, e come è successo a loro succederà anche a voi, futuri genitori di cuore! Un turbinio di emozioni e di nuovi inizi. “Che fantastica storia è la vita!” Diceva qualcuno, e noi aggiungiamo: “Che fantastica famiglia è nata!”

Allatto mio figlio e….mia nipote!

Allatto mio figlio e….mia nipote!

Di solito quando ne parlo mi ritrovo davanti la solita espressione basita. È davvero così strano? È davvero, passatemi il termine, così scandaloso? Eppure anni fa esisteva la figura di "balia" che provvedeva ad accudire un bambino altrui allattandolo. Questo gesto, questo prendersene cura era tutto fuorché anormale. Io e mia sorella abbiamo trascorso le [...]

Meno corsi pre-parto, più corsi salvavita

Meno corsi pre-parto, più corsi salvavita

“Quali informazioni, a mio avviso, dovrebbero essere date ad una quasi-mamma? Quali possono davvero fare la differenza? Io, al posto di invitare le mamme a fare il corso pre-parto, le inviterei molto molto caldamente a frequentare almeno un corso base sulle Manovre SalvaVita Pediatriche. Cosa fare se il tuo bimbo non riesce più a respirare, a causa di un rigurgito o di un pezzettino di cibo o di un corpo estraneo? Credetemi, non sono evenienze così rare, ed sapere cosa fare in quei momenti può davvero cambiare l’esito della vostra vita”. Ecco un estratto dell’articolo di ....... che ha affrontato per noi un tema davvero fondamentale: la disostruzione pediatrica.