POST PARTO: A ME GLI SPECCHI

POST PARTO: A ME GLI SPECCHI

Partorisci e i tuoi occhi sono solo per la tua creatura, ma dentro di te sai che prima o poi dovrai posare il tuo sguardo anche sul tuo corpo. Prima della prova costume c'è lei, la "Prova Specchio", robe che la Strega di Biancaneve a confronto era una pivella! Un bel respiro, e via con un nuovo inizio: sei mamma, il tuo corpo è cambiato ma come diciamo sempre, amore, impegno e costanza nel prenderti cura di te, ti ripagheranno! Guardarsi allo specchio non sarà più così male!

Depressione post partum: quando ridere diventa solo un ricordo

Depressione post partum: quando ridere diventa solo un ricordo

"La visione che avevo della realtà era totalmente distorta, era come se il mondo per me fosse tutto grigio, e mi ero rassegnata che da quando era arrivata mia figlia, questa sarebbe stata la mia nuova quotidianità." Gravidanza e aspettative: ma se le aspettative poi sono ben diverse dalla realtà? se prevale il pianto, la tristezza, il senso di inadeguatezza? Non bisogna sentirsi in colpa, ma semplicemente parlare e chiedere aiuto. Azzurra ci racconta la sua esperienza relativa al periodo post-partum, e sarà un argomento che toccheremo ancora perché lo scopo di questa rete virtuale è la condivisione per poter aiutare chi ci sta passando e creare informazione basata sulle esperienze dirette, sentirsi vicine anche da perfette sconosciute.