WELCOME TO THE UNITED KINDOM

WELCOME TO THE UNITED KINDOM

Di sicuro ci siamo perse un sacco di cose che vi riguardano in questi mesi di riposo: qualche esempio? La nostra Azzurra ha lasciato l’Italia in piena pandemia e sta mettendo radici con la sua famiglia nel Regno Unito. Nel link in bio troverete la sua odissea, che ci ha fatto un po’ sorridere e un po’ commuovere. Non proprio un benvenuto con i fiocchi, ma pur sempre un nuovo inizio! Del resto mettere radici non è mai stato semplice, ma se così fosse ... che gusto ci sarebbe?

La mia scelta di lasciare l’Italia e contratto a tempo indeterminato

La mia scelta di lasciare l’Italia e contratto a tempo indeterminato

“Chi parte lasciando l'Italia sa bene cosa lascia ma non sa quello che trova, è un salto nel vuoto, ma a volte capita di non sentirsi più nel posto giusto e allora per fortuna abbiamo la possibilità di cambiare e spostarci”. Un tema più che attuale ma che non abbiamo mai affrontato: alcuni bramano di cambiare Paese, altri si sentono legati alla propria terra d’origine. Ecco l’esperienza di @manulelaluli che abita in Svizzera, e ci racconta del suo percorso tra difficoltà e conquiste!

VIAGGIO DI NOZZE CON I BAMBINI: 3 METE RAGGIUNGIBILI E INDIMENTICABILI

VIAGGIO DI NOZZE CON I BAMBINI: 3 METE RAGGIUNGIBILI E INDIMENTICABILI

Viaggio di nozze e dintorni: se il sì viene pronunciato dopo la nascita della prole, che si fa? Di certo non si rinuncia! Come ci ricorda Chiara di @thetravellingoldenfamily "certi treni passano una volta sola". Ecco per voi tre tipologie di viaggio testate con bambini al seguito per non rinunciare alla vostra Honey Moon.

Le Cose che non sapevo dei Matrimoni al Sud

Le Cose che non sapevo dei Matrimoni al Sud

Il matrimonio è senza dubbio un giorno indimenticabile: per gli sposi, certo, ma anche per gli invitati! E se gli sposi sono del Sud e gli invitati del Nord? Cosa ci si può aspettare? Emozioni indescrivibile e tradizioni sconosciute, tra cui la SERENATA! Ecco le parole di @mermaid_travel_mom per descrivere il matrimonio di una cara coppia di amici.

I TERRIBILI DUE (ANNI) IN VIAGGIO: ECCO COME HO DECISO DI AFFRONTARLI.

I TERRIBILI DUE (ANNI) IN VIAGGIO: ECCO COME  HO DECISO DI AFFRONTARLI.

Quando si diventa genitori si scopre che l'età compresa tra i dodici e ventiquattro mesi, è considerata la fase dei "terribili due". Con il primo figlio, essendo tutto una scoperta e una novità, questo periodo è sconvolgente perchè il bambino da un momento all'altro inizia a camminare, ad esplorare, a correre molti pericoli e ad [...]